home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

In estate 2 italiani su 3 a tavola fuori, svolta salutista

In estate 2 italiani su 3 a tavola fuori, svolta salutista

Roma, 16 ago. (AdnKronos Salute) - A tavola fuori casa 2 italiani su 3 durante le vacanze estive, con il 39% che ha scelto di privilegiare principalmente il ristorante, l'11% la pizzeria e l'8% gli agriturismi, con la stessa percentuale di pub, fast food e ambulanti. E' quanto emerge da un'indagine Coldiretti/Ixé che evidenzia la tendenza degli italiani a tornare a mangiare fuori in vacanza. Un andamento - sottolinea l'associazione - confermato dal bilancio del weekend di Ferragosto che quasi la metà degli italiani (47%) ha scelto di trascorrere fuori casa, da parenti/amici, al mare, in campagna o in montagna. Se 5,1 milioni di italiani ha optato per il tradizionale pic nic, in molti hanno deciso di sedersi in ristoranti, trattorie e agriturismi.

Circa un terzo della spesa di italiani e stranieri in vacanza in Italia - sottolinea la Coldiretti - è destinato alla tavola, con una decisa svolta verso prodotti ad alto valore salutistico nell'estate 2017. Orientamento importante per l'Italia che - evidenzia l'associazione - è leader mondiale nel turismo enogastronomico, ma anche il Paese che ha conquistato nel 2017 il primo posto come più sano al mondo secondo la classifica Bloomberg Global Health Index che analizza le condizioni di salute di 163 nazioni.

La novità dell'estate 2017 in Italia - rileva la Coldiretti - è il forte aumento dell'offerta del benessere a tavola per far fronte alle richieste di turisti italiani e stranieri. Si va da un incremento dell'11% della richiesta di cibi integrali a uno del 26% per gli alimenti senza glutine, dal +20% del biologico al +7% delle bevande vegetali, secondo quanto registrato da Nielsen nel 2017. Una domanda alla quale la ristorazione italiana risponde con la diffusione ormai capillare di ristoranti, trattorie, pizzerie bar, gelaterie che incontrano i nuovi orientamenti.

Molto gettonati gli agriturismi, con oltre 7 milioni di presenze previste nell'estate 2017 e un aumento stimato in un +8% rispetto allo scorso anno per effetto soprattutto degli stranieri che - precisa la Coldiretti - hanno sorpassato gli italiani.

In Italia - ricorda l'associazione - sono oltre 22 mila le aziende agricole autorizzate all'esercizio dell'agriturismo, che aiutano a conservare un patrimonio di 4.965 prodotti alimentari tradizionali censiti dalle regioni e 291 specialità Dop/Igp registrate a livello comunitario ai quali sono riconosciute proprietà salutistiche e nutrizionali: veri e propri "superfood della nonna", che vengono riscoperti nei menu dell'estate 2017.

Ma il Belpaese può contare anche sull'agricoltura più green d'Europa, essendo infatti leader europeo con quasi 60 mila aziende agricole biologiche. E non è meno rilevante - secondo la Coldiretti - la scelta di vietare le coltivazioni Ogm e la carne agli ormoni, a tutela della biodiversità e della sicurezza alimentare. Un tesoro che ora può essere scoperto grazie alla nuova App 'Farmersforyou', servizio di Coldiretti che sullo smartphone o sul tablet permette di accedere a tutta la rete di 'Campagna Amica', il più grande circuito europeo di vendita diretta degli agricoltori.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO