WHATSAPP: 349 88 18 870

Vaccini: nasce la 'Carta' per promuoverli

Vaccini: nasce la 'Carta' per promuoverli
Roma, 22 apr. (AdnKronos Salute) - Uno strumento di conoscenza e divulgazione sull'importanza dei vaccini rivolto alla collettività. E' la Carta italiana per la promozione delle vaccinazioni, ideata da TeamVax Italia - movimento che riunisce MedBunker, Italia Unita per la Scienza, VaccinarSì, Butac, IoVaccino e molte altre organizzazioni che si occupano di divulgazione scientifica - che sarà diffusa in occasione della Settimana mondiale ed europea delle vaccinazioni dell'Organizzazione mondiale della sanità (24-30 aprile) a cittadini e portatori di interesse quali enti di formazione (scuole, università, enti professionali), Asl e operatori sanitari, giornalisti e blogger. Disponibile sul sito www.teamvaxitalia.it, unitamente a un kit divulgativo da utilizzare online e offline, la Carta rappresenta una vera e propria chiamata all'azione, un documento di advocacy che offre, a tutti coloro che desiderano attivarsi e impegnarsi, l'opportunità di sostenere e diffondere l'importanza dei programmi vaccinali con l'obiettivo di sensibilizzare e unire i decisori a livello nazionale, regionale e locale. Articolata in 6 semplici principi, con diversi scenari di applicazione e 45 azioni quotidiane, la Carta approfondisce le differenti implicazioni che riguardano diritti e doveri di ciascuno in tema di vaccini anche alla luce del mutato scenario comunicativo e della diffusione di nuovi canali di informazione che hanno contribuito in maniera purtroppo pesante al preoccupante calo delle coperture vaccinali degli ultimi anni. Sul sito www.teamvaxitalia.it si potrà sostenere l'adozione e l'applicazione della Carta italiana per la promozione delle vaccinazioni, impegnandosi in una o piuù delle azioni previste. In parallelo, sui principali social network, lunedì 25 aprile sarà lanciata la campagna 'I bambini disegnano i vaccini', che vedrà proprio i più piccoli cimentarsi con carta e colori per raccontare come funzionano i vaccini. I disegni, postati dai genitori sulle pagine Facebook di IoVaccino o di Riv-Rete Informazione Vaccini con gli hashtag #proteggiamoli #BattiLaBua, saranno poi raccolti e utilizzati per creare nuovi allestimenti educativi negli ambulatori vaccinali di alcune città italiane.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa