WHATSAPP: 349 88 18 870

Obesità di lunga data fa crescere rischi di tumori per le donne

Obesità di lunga data fa crescere rischi di tumori per le donne

Roma, 24 ago. (AdnKronos Salute) - L'obesità favorisce i tumori nelle donne soprattutto se il problema di peso di protrae a lungo: ogni 10 anni il rischio può aumentare fino del 17%, come indica un recente studio pubblicato online su 'Plos Medicine', che porta come prima firma quella di Melina Arnold, epidemiologa del Centro internazionale di ricerca sul cancro dell'Organizzazione mondiale della sanità.

Ogni decennio vissuto con il sovrappeso durante l'età adulta aggiunge un 7% al rischio di cancro al seno post-menopausa e un 17% al pericolo di tumore all'endometrio. E le probabilità di ammalarsi crescono ancora di più se il sovrappeso è molto elevato.

Arnold ha analizzato, insieme a un gruppo di colleghi di università israeliane e statunitensi, i dati di 74.000 donne tra 50 e 79 anni, raccolti a partire dal 1990, legati allo studio Women's Health Initiative (Whi). Nel gruppo studiato solo il 40% delle donne non era mai stato in sovrappeso e il 30% era stato obeso. I risultati hanno dimostrato che un'esposizione precoce e prolungata al sovrappeso aumentava il rischio di gravità dell'ipertensione, la resistenza all'insulina, l'infiammazione cronica, le lesioni del Dna e le modifiche del metabolismo ormonale. Tutti elementi chiave nell'aumento dei rischi di tumori.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa