WHATSAPP: 349 88 18 870

Medicina: scompenso cardiaco, al via da Roma campagna sensibilizzazione

Medicina: scompenso cardiaco, al via da Roma campagna sensibilizzazione

Roma, 27 set. (AdnKronos Salute) - Lo scompenso cardiaco è una delle patologie cardiovascolari meno considerate, nonostante la sua diffusione, la metà dei pazienti con questa patologia muore entro 5 anni dalla diagnosi. Per tale motivo l'Aisc, Associazione italiana scompensati cardiaci, giovedì 29 settembre promuoverà 'Keep it pumping - Ascolta il tuo battito', la campagna di sensibilizzazione sostenuta da Novartis. Dalle ore 10,00 alle 13,00 a piazza Montecitorio i rappresentanti e i pazienti dell’associazione accoglieranno i cittadini in un punto informativo con l’obiettivo di diffondere la conoscenza della patologia, come prevenirla e curarla.

In piazza verrà esposta una grande "Clock installation" a forma di cuore, realizzata con centinaia di orologi e sveglie, che verrà arricchita tappa dopo tappa da pazienti e cittadini. L’installazione simboleggia l’importanza di non perdere tempo: riconoscere i sintomi della patologia è fondamentale per una tempestiva diagnosi e cura, si spiega in una nota. I cittadini, inoltre, avranno a disposizione dei tablet per utilizzare la app 'Keep it pumping' che consente di registrare l’audio del proprio battito cardiaco e pubblicarlo a sostegno della campagna.

"Il nostro impegno è aiutare i pazienti ad avere un’aspettativa e una qualità di vita normale - afferma il presidente di Aisc, Oberdan Vitali - Il messaggio di questa iniziativa è semplice, ma se vogliamo dirompente: impara a riconoscere i sintomi dello scompenso cardiaco e, se ti viene un dubbio, non perdere tempo, vai subito dal medico. Una diagnosi tempestiva può fare la differenza nella gestione della patologia affinché la quotidianità non sia irrimediabilmente compromessa".

Quella di Roma è solo la prima tappa: sono in programma ulteriori tappe a Bergamo (martedì 11 ottobre, presso i Portici del Sentierone), a Bologna (giovedì 20 ottobre, in centro città) e a Palermo (martedì 25 ottobre all’interno del Mercato San Lorenzo). La tappa romana della campagna di sensibilizzazione sul territorio si inserisce all’interno delle iniziative che vengono organizzate in occasione della Giornata mondiale del cuore che si celebra ogni anno il 29 settembre, e che quest’anno ha come focus il tema della responsabilità individuale del cittadino a mantenere in salute il proprio cuore.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa