WHATSAPP: 349 88 18 870

Sanità: Sigo, 80% adolescenti straniere mai dal ginecologo

Sanità: Sigo, 80% adolescenti straniere mai dal ginecologo

Roma, 17 ott. (AdnKronos Salute) - "L'80% delle adolescenti d'origine straniera non è mai andata dal ginecologo. Mentre 'solo' il 30% delle loro coetanee italiane ha fatto altrettanto". A riferire il dato è il presidente nazionale Sigo (Società italiana di ginecologia e ostetricia), Paolo Scollo, in occasione dell’apertura dei lavori del 91esimo congresso nazionale a Roma.

Se risulta difficile trattare la salute e il benessere dei milioni di migranti adulti residenti nel nostro Paese, è ancora più delicato, secondo i ginecologi, affrontare tali tematiche con i giovani. "Comportamenti sessuali pericolosi e mancato utilizzo di contraccettivi sono due fenomeni molto diffusi che devono essere al più presto contrastati. Infatti nel nostro Paese 1 interruzione volontaria di gravidanza su 3 è praticata da una straniera", sottolinea il presidente Sigo.

Per Scollo, "la prevenzione deve cominciare dalle scuole attraverso una maggiore informazione per tutti i ragazzi. Possiamo dare il nostro contributo per esempio formando gli operatori e gli insegnanti che dovranno tenere agli studenti lezioni di educazione alla sessualità e affettività".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa