home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Calcio Giovanile

Antonio Randazzo: Virtus Avola tra passato, presente e futuro

L'intervista all'allenatore aretuseo

Antonio Randazzo

Antonio Randazzo, cosa l'ha spinta alla fusione del suo Atletico Avola con l'Olimpique?

"La fusione nasce dalla necessità di unire le forze per creare una realtà ed un progetto che a medio e lungo termine possano dare  più possibilità ai ragazzi".

L'Atletico Avola è stata una delle realtà più importanti in questi anni ed è stata competitiva per i primi posti, come spiega i calo?

"Per una società come la nostra che lavora coi ragazzi della propria scuola calcio è difficile poter competere tutti gli anni ad alti livelli per il semplice fatto che in alcune stagioni si hanno delle buche anagrafiche".
Soddisfatto per questa prima parte della stagione?

"Certamente non si può essere soddisfatti per i risultati ma sicuramente il lavoro svolto ci dà ampia fiducia per il futuro prossimo e siamo sicuri che nel breve si vedranno i risultati".

Cosa prevede per il futuro? I numeri sono dalla vostra parte.

"Proprio per i numeri il futuro lo vediamo con la fiducia e la certezza di poter lavorare con serenità facendo crescere nel migliore dei modi i ragazzi cercando di dare loro le giuste opportunità".



COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO