WHATSAPP: 349 88 18 870

IL JAZZ NASCE DA POLMONI SICULI... ASCOLTARLO A CATANIA HA NUOVI SIGNIFICATI TRADIZIONALI E IDENTITARI

IL JAZZ NASCE DA POLMONI SICULI... ASCOLTARLO A CATANIA HA NUOVI SIGNIFICATI TRADIZIONALI E IDENTITARI

Non lo sapevo, non lo sapevo nessuno. Eppure il jazz ha sangue siculo nelle vene.  "Lo dimostrano i recenti approfonditi studi di Bruce Raeburn, responsabile dell' Hoogan Jazz Archive della Tulane University, e del musicista e ricercatore Jack Stewart", scrive La Repubblica.

L'articolo completo è a questo link, noi ci limitiamo a dire che adesso, ascoltare jazz in Sicilia ha un nuovo significato, tradizionale, arcaico e identitario.

Anche per questo motivo non bisognerebbe perdere l'appuntamento di Domenica 11 giugno ore 19 al Teatro Sangiorgi, organizzato dal Teatro Massimo Bellini di Catania in collaborazione con 'Camerata Polifonica Siciliana' e 'Nonsoloclassica'.

Ecco di seguito tutte le info: 


PROGRAMMA
All blues (M. Davis)
Easy to love (C. Porter)
Nardis (M. Davis)
Estate (B.Martino)
Somewhere over the raimbow (H. Arlen)
Senza fine (G. Paoli)
Our love is here to stay (G. Gershwin)
Summertime (G. Gershwin)
A Foggy day (G. Gershwin)
Skylark(Mercer/Charmichael)
Polkadots and moonbeams (G. Burke/V. Heusen/)
La danza del sole (R. Bentivoglio)


SUMMERTIME E LA VOCE CLASSICA DEL JAZZ - ROSALBA BENTIVOGLIO JAZZ QUINTET
ROSALBA BENTIVOGLIO, VOCE - ALBERTO ALIBRANDI, PIANOFORTE - SAMYR GUARRERA, SAX - PUCCI NICOSIA, BATTERIA - CARMELO VENUTO, CONTRABBASSO -

Biglietti Platea euro 12 - Tribuna euro 8, prenotazione botteghino Teatro Massimo Bellini, Piazza Vincenzo bellini, Catania
INFO: 095 7273877 oppure 095 7306135
Acquisto biglietti online:
http://boxoffice.cpsmusic.com/
www.teatromassimobellini.it/sangiorgi.asp info@iblaclassica.it
'NONSOLOCLASSICA INTERNATIONAL'

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

© DIREZIONE LA SICILIA - I contenuti di questa sezione sono prodotti e inseriti autonomamente dagli autori. Pertanto sono riconducibili alla diretta responsabilità dei blogger e non sono in alcun modo espressione dell’Editore, della Direzione e della Redazione di questa testata.

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • santilomo

    18 Giugno 2017 - 18:06

    onestamente si che lo sapevamo, da Nick La Rocca, figlio di emigranti siciliani, nato nel 1989 a New Orleans e leader della Original Dixieland Jazz Band (il padre, Girolamo La Rocca, era di Salaparuta), a Joe Lovano, passando per Jimmy Giuffre, Scott La Faro (il bassista dello storico, ineguagliato primo trio di Bill Evans), Wingy Manone, Louis Prima, Pat Martino...Tony Scott. Il Jazz ha da sempre goduto della creatività di siciliani o figli di siciliani e chi ascolta "la musica del diavolo" ne ha da sempre cognizione. Probabilmente fra i pochi a non saperlo eravate rimasti in due, lei e l'assessore alla cultura del comune di catania, quello che preferisce arrusti e mancia e scambia gli schiamazzi per le strade del centro con la movida.

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO