home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Siracusa, magnete sul contatore per abbattere i costi della macelleria

Denunciato un 73enne: aveva manomesso l'impianto per pagare in media il 75% in meno

Siracusa, magnete sul contatore per abbattere i costi della macelleria

Macellaio aveva manomesso il contatore elettrico del suo negozio per abbattere i costi di almeno il 75 per cento. A scoprirlo sono stati i carabinieri di Siracusa che hanno eseguito congiuntamente a personale tecnico-specializzato dell’Enel dei controlli sugli apparati “regolarizzatori” del consumo elettrico nei vari esercizi commerciali.

In manette è finito il siracusano Vito Barbagallo di 73 anni, macellaio, con precedenti di polizia, dopo che al termine del controllo effettuato nel proprio negozio è stata accertata la manomissione del contatore dell’energia tramite un magnete elettrico posto sopra lo stesso contatore. L’arrestato è stato posto ai domiciliari.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa