home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Lanciata candidatura per Val di Noto a capitale della cultura 2020

Otto i comuni, tra cui Caltagirone, che hanno avanzato la richiesta

Lanciata candidatura per Val di Noto a capitale della cultura 2020

CATANIA - Caltagirone è uno degli otto Comuni - gli altri sono Catania, Militello in Val di Catania, Modica, Noto, Palazzolo Acreide, Scicli e Siracusa - che hanno lanciato la candidatura del Val di Noto a Capitale italiana della cultura 2020. Fra i firmatari illustri a sostegno dell’iniziativa ci sono anche tre calatini: la scrittrice e poetessa Maria Attanasio, il giornalista Gioacchino Bonsignore e lo scrittore Domenico Seminerio. E nel comitato scientifico, oltre a Fabio Granata, che ha redatto il manifesto del Sud - Est, alla prof.ssa Marina Valensise e ad altri esperti e studiosi, c'è anche un altro calatino di primo piano: il prof. Giacomo Pace Gravina, autore della prima parte del dossier.


La candidatura, ufficializzata lo scorso 28 settembre a Noto, presente in quell'occasione, per il Comune di Caltagirone, il vicesindaco Sergio Gruttadauria, e al centro dell’incontro dello scorso 7 ottobre a Militello, sarà presentata domenica prossima, alle 10,30, nel salone di rappresentanza «Mario Scelba» del municipio di Caltagirone, alla presenza dei rappresentanti degli otto centri e delle massime autorità religiose, civili e militari dell’area.


«Sarà un evento importante - sottolinea il sindaco Gino Ioppolo -, segno evidente della strada comune che si è imboccata con determinazione per la valorizzazione del territorio. La ritrovata armonia fra i Comuni, senza protagonismi né trionfalismi, è la migliore base su cui costruire un futuro solido per le nostre comunità». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO