home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Pistole nascoste in officina, siracusano arrestato dalla polizia

Francesco Toscano, 52 anni, sarebbe esponente del clan Bottaro-Attanasio

Pistole nascoste in officina, siracusano arrestato dalla polizia

SIRACUSA - Gli agenti della squadra mobile di Siracusa hanno arrestato un siracusano di 52 anni, Francesco Toscano, per detenzione di armi clandestine. In un’officina meccanica i poliziotti hanno trovato una pistola semiautomatica calibro 7,65; un’altra, una calibro 38, era nella sua abitazione. Toscano, trasferito nel carcere di contrada Cavadonna, è indicato dai magistrati della Dda di Catania come un esponente di spicco del clan Bottaro-Attanasio.

I controlli della polizia sono aumentati dopo gli episodi di criminalità che si sono verificati a Siracusa negli ultimi giorni. Stamane era stato versato liquido infiammabile e appiccate le fiamme alla porta di una palestra. L’attività commerciale sembra sia riconducibile a un parente di Toscano. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO