WHATSAPP: 349 88 18 870

Migranti, fermati due scafisti russi nel Siracusano

Migranti, fermati due scafisti russi nel Siracusano

SIRACUSA - Due scafisti russi sono stati fermati dal gruppo interforze di contrasto all’immigrazione clandestina della Procura di Siracusa. Avrebbero condotto loro la barca a vela con a bordo 49 migranti, tra uomini, donne e minori, tutti iracheni, fino a 18 miglia a largo di Capo Passero. Sono accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. È la terza volta che gli inquirenti si imbattono in scafisti di nazionalità russa. I migranti sono sbarcati stamane al porto commerciale di Augusta dal Pattugliatore G125 Fusco della Guardia di finanza. Mentre una motovedetta della Guardia Costiera ha recuperato la barca ormeggiandola al porto di Siracusa. Gli investigatori, ascoltando il racconto di alcuni migranti, hanno acquisito una serie di elementi sugli organizzatori del viaggio che operano in Turchia (luogo di partenza Smirne); il prezzo pagato da ciascun migrante sarebbe di 3 mila dollari circa. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa