home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Floridia, il pusher non gli paga la droga e lui cerca di accoltellarlo: arrestato

In manette un 37enne: con un coltello a serramanico ha cercato di uccidere un giovane al quale aveva ceduto dello stupefacente per rivenderlo

Cede a un pusher la droga per rivenderla, quest’ultimo non gliela paga e lui lo accoltella in piazza. I Carabinieri della Tenenza di Floridia, hanno arrestato per tentato omicidio Giovanni Civita, 37enne di Floridia, disoccupato, con precedenti di polizia.

Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma Civita in una piazza del paese, al culmine di una lite con un ragazzo, anche lui di Floridia, al quale aveva ceduto dello stupefacente “in appoggio” affinché lo potesse spacciare a sua volta, lo ha aggredito con un coltello a serramanico provocandogli delle ferite al collo ed ad entrambe le mani con le quali si parava nel tentativo di difendersi dai fendenti. Il motivo dell’aggressione sarebbe legata ad un debito di circa 150 euro che la vittima non avrebbe onorato proprio per non aver pagato lo stupefacente ricevuto.

Il giovane ferito è stato trasportato all’ospedale di Siracusa, ove è stato dimesso con una prognosi di 15 giorni, mentre Civita è stato tradotto presso il carcere di Cavadonna.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO