home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Lentini, rapine ad anziani, arrestati due diciottenni

Il butz della Polizia che ha eseguito il provvedimento del tribunale per i minorenni di Catania. L'indagine è nata dall'inchiesta antimafia Uragano

La Polizia di Lentini hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare, emesse dal gip del Tribunale per i minorenni di Catania, a carico di due diciottenni S.S. e S.V.N., ritenuti responsabili di furto e rapina ai danni di vittime ultra sessantacinquenni.

I due secondo l'accusa avrebbero commesso nel febbraio scorso furti e rapine nei confronti di anziani, in un caso anche di un ottantenne. Uno di loro tra l’altro in questi mesi sarebbe stato già denunciato due volte dalla polizia per altri reati. Le indagini, coordinate dal sostituto Stefania Barbagallo della Procura per i minorenni, sono l’ulteriore stralcio dell’operazione «Uragano» dell’aprile scorso, che portò al fermo di 17 persone accusate di associazione a delinquere di tipo mafioso e reati contro il patrimonio (estorsioni, rapine, furti) aggravati dalla finalità di agevolare il sodalizio mafioso denominato «Nardo», che opera nella provincia aretusea. Le indagini, dirette dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Catania, permisero di individuare gli autori di numerosi episodi delittuosi che avevano suscitato un elevato allarme sociale in particolare nel territorio lentinese.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO