home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Gettata di cemento sulla sabbia, sigilli al lido Agua beach di San Lorenzo

Il corpo forestale contesta la violazione urbanistica e paesaggistica

Gettata di cemento sulla sabbia, sigilli al lido Agua beach di San Lorenzo

L'area sottoposta a sequestro

NOTO - Sequestrata un'area di un noto lido sulla spiaggia di San Lorenzo, territorio di Noto. Il nucleo provinciale del Corpo Forestale della Regione Siciliana, diretto dal commissario Angelo Rabbito, ha disposto il sequestro dell’intera area del lido Agua beach e denunciato a piede libero per violazione urbanistica e violazione del vincolo paesaggistico il titolare della società, che adesso potrebbe essere condannata ad abbattere la nuova costruzione – l'ampliamento di un casotto in legno per cui era stata necessaria una gittata di cemento armato direttamente sulla sabbia - e ripristinare interamente lo stato dei luoghi.

Dai controlli eseguiti dagli uomini della Forestale è emerso che il titolare della società proprietaria del lido aveva avanzato al Comune di Noto la richiesta di ammodernamento e ampliamento della struttura in legno che si trova a circa 30 metri dalla battigia e la documentazione, apparentemente in regola, aveva ottenuto il via libera dall’ufficio tecnico del Comune di Noto che aveva quindi autorizzato i lavori. Solo che dalle verifiche sono emersi gravi errori da parte del tecnico, tra questi la destinazione d’uso che, sulla carta, risultava “civile abitazione” quando non poteva essere tale per uno stabilimento balneare. Dopo aver presentato la dichiarazione di inizio lavori e avviato gli stessi, il cantiere era stato arretrato di circa 40 metri dalla battigia, spostando di fatto il lido, avviando la costruzione della struttura con una base di cemento armato di circa 150 metri quadrati, modificando quindi in maniera irreversibile lo stato dei luoghi, soggetti a vincolo paesaggistico.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa