home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Priolo, getta gli ovuli di cocaina nel water, arrestato dai carabinieri

In manette un pregiudicato nella cui casa durante una perquisizione sono stati trovati stupefacenti e arnesi per il confezionamento delle dosi

Priolo, getta gli ovuli di cocaina nel water, arrestato dai carabinieri

La droga sequestrata e Vincenzo Inturrisi

Getta ovuli pieni di cocaina nel water ma i carabinieri di Priolo recuperano la droga e lo arrestano. In manette è finito Vincenzo Inturrisi di 38 anni, priolese, pregiudicato per reati specifici, accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I Carabinieri, avendo notato strani movimenti in prossimità dell’abitazione dell’uomo, già conosciuto dai militari quale spacciatore, hanno proceduto alla perquisizione della sua abitazione rinvenendo alcune dosi di marijuana ed hashish, 9 dosi di cocaina, due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento. Alla vista dei militari Inturrisi ha gettato nel bagno due ovuli in plastica, ottenuti con delle capsule gialle dei più noti ovetti di cioccolato, dotati di un anello e di un pezzo di calamita; l’intento del 37enne era quello di recuperare in un secondo momento le dosi, al termine dell’attività, ma gli operanti, con non poche difficoltà sono comunque riusciti a recuperare i due ovuli, calandosi all’interno del pozzetto di scarico della fogna. L’arrestato è stato accompagnato in caserma per le incombenze di rito, per poi essere tradotto nel carcere di Cavadonna.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO