home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Cittadinanza a chi non ne aveva diritto, arrestati anche impiegati dei Comuni di Augusta e Floridia

Il blitz della Polizia "Siracusao meravigliao" ha portato alla notifica di sette misure cautelari

Cittadinanza a chi non ne aveva diritto, arrestati anche impiegati di  Comuni di Augusta e Floridia

I poliziotti del commissariato di Augusta hanno notificato, su ordine del Gip del Tribunale aretuseo, sette misure cautelari nei confronti di altrettante persone accusate, a vario titolo, di aver favorito la concessione della cittadinanza italiana a stranieri che non avevano i requisiti richiesti dalla normativa vigente.

Tra gli arrestati anche dipendenti dei comuni di Floridia e di Augusta.  I particolari dell’operazione, denominata «Siracusao Meravigliao», saranno resi noti nel corso di una conferenza stampa alle 11 nel Tribunale di Siracusa dal procuratore capo Francesco Paolo Giordano, dal sostituto Tommaso Pagano e dalla dirigente del commissariato di Augusta Stefania Marletta.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa