home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Siracusa, vessava i lavoratori, azienda in amministrazione controllata

Applicata per la prima volta in Sicilia la nuova legge anti caporalato: lavoravano 60 ore anziché 40 e guadagnavano il 25% in meno rispetto a quanto previsto. Il blitz del carabinieri del Nil

Siracusa, vessava i lavoratori, azienda in amministrazione controllata

SIRACUSA - Una azienda che sfruttava i lavoratori è stata posta in amministrazione controllata. Si tratta dela prima applicazione in Sicilia delle nuove norme contenute nella legge sul caporalato. I controlli sono stati effettuati dal militari del Nil, dall’Asp di Siracusa e dai carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa.

Nel corso dei controlli, in due imprese furono trovati nove cittadini stranieri, dei quali uno soltanto era occupato irregolarmente ed è anche emerso con chiarezza che i lavoratori erano occupati per una paga netta giornaliera fissa di 40 euro, cioè di quasi del 25% più bassa di quella prevista dai contratti sindacali. E gli operai lavoravano anche per 60 ore alla settimana, e non per le 40 previste, senza percepire alcuna maggiorazione per lavoro straordinario. Già a seguito della contestazione di illecito amministrativo per avere occupato in nero uno dei 9 braccianti agricoli, l’azienda aveva provveduto ad assumere lo straniero ma, all’atto della consegna della retribuzione, operò la stessa decurtazione operata agli altri lavoratori.

A nulla erano valse le rimostranze del dipendente che, anzi, non fu retribuito nemmeno con le minori somme se prima non avesse firmato le buste paga contenenti gli importi previsti.

L’attività investigativa sviluppatasi in difesa del lavoratore sottoposto a reiterati episodi di vessazione è stata coordinata dalla Procura di Siracusa, che ha chiesto la sottoposizione dell’azienda ad Amministrazione Giudiziaria con provvedimento del Tribunale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO