home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Siracusa: controlli su prostitute, c'era anche 20enne che aveva perso il lavoro

Identificate 32 donne di tutte le nazionalità che "lavoravano" sulla strada, soprattutto sulle vie d'uscita a sud della della città

Siracusa: controlli su prostitute,  c'era anche 20enne che aveva perso il lavoro

SIRACUSA - Una ventenne italiana, identificata dai carabinieri di Siracusa insieme ad altre 31 donne, ha raccontato ai carabinieri che si prostituiva per mantenersi dopo aver perso il lavoro. È una delle storie emerse dai controlli antiprostituzione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa, effettuati nelle ultime ore su tutto il territorio provinciale.

Sono state controllate ed identificate complessivamente 32 persone dedite alla prostituzione in strada, di cui 31 donne ed 1 transessuale (13 rumene, 6 italiane, 6 sudamericane, 2 albanesi, 2 slave, 2 nigeriane ed 1 ungherese), tutte di età compresa tra i 20 ed i 53 anni. E’ stata controllata un’italiana di soli 20 anni, che ha dichiarato di essere dedita alla prostituzione già da diverso tempo e di essere stata costretta a farlo dopo aver perso il lavoro.

Le zone maggiormente interessate ai controlli sono state, ancora una volta, le vie d’uscita da Siracusa verso il sud della Provincia. Sono in corso accertamenti al fine di verificare la possibilità di provvedimenti di prevenzione quali il “foglio di via”. Nel corso dei servizi sono state elevate contravvenzioni al Codice della Strada, commesse dai potenziali clienti.

Il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Siracusa, Colonnello Luigi Grasso, ha dichiarato che “il fenomeno della prostituzione deve essere contrastato con incisività, in quanto intorno ad esso gravitano, direttamente ed indirettamente, interessi della criminalità. E’ indispensabile intervenire, inoltre per cercare di tutelare sempre ai massimi livelli la salute pubblica ed arginare forme di degrado ambientale che, inevitabilmente, trasmettono al cittadino sensazioni di insicurezza e di illegalità”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO