home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Noto, pascolo abusivo, sequestrati 42 bovini

L'intervento del Nas dei carabinieri: gli animali di proprietà di alcuni pastori catanesi, avevano invaso un terreno senza autorizzazione

Noto, pascolo abusivo, sequestrati 42 bovini

I carabinieri hanno sequestrato di 42 capi bovini da pascolo rintracciati nella zona collinare del comune di Noto. I capi di bestiame, di proprietà di una famiglia di pastori della provincia di Catania, sono stati controllati mentre erano al libero pascolo in un terreno di proprietà privata ma lasciato incolto da qualche anno.

Il bestiame era stato spostato senza effettuare le previste comunicazioni e senza alcun contratto di locazione tra i proprietari dei terreni ed i pastori. I capi di bestiame sequestrati sono stati affidati ai proprietari ai quali è stato imposto l’obbligo di procedere agli accertamenti sanitari: all’esito delle analisi, qualora venga accertato il perfetto stato di salute del bestiame, i capi saranno dissequestrati e si dovrà poi procedere alla regolarizzazione della loro posizione.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa