home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

CATANZARO

David al corto "Bismillah" di Grande

Pellicola selezionata tra 265 titoli.Nel 2019 correrà agli Oscar

David al corto "Bismillah" di Grande

CATANZARO, 14 FEB - Il corto "Bismillah" diretto dal regista Alessandro Grande, cineasta catanzarese, ha vinto il Premio David di Donatello 2018 nella categoria corti. A decretare il vincitore della cinquina finale è stata la giuria dei cortometraggi presieduta da Andrea Piersanti. "Bismillah", produzione nata a Catanzaro e che vede coinvolti oltre al regista la Indaco Film di Luca Marino, con il supporto della Fondazione Calabria Film Commission e del Comune di Catanzaro accanto a Rai Cinema, affronta il tema dell'immigrazione e racconta la vicenda della piccola Samira, 10 anni, che vive illegalmente in Italia con il padre e il fratello. La pellicola di Grande, selezionata tra 265 titoli partecipanti, rappresenterà l'Italia nella corsa come miglior cortometraggio agli Oscar del prossimo anno. "Sono profondamente emozionato - ha detto Grande commentando il risultato - nel ricevere questo riconoscimento che ripaga i grandi sacrifici fatti in questi anni. Ringrazio quanti mi hanno affiancato in questa avventura".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO