home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MACERATA

Ricci/Forte Premio Abbiati per Turandot

Spettacolo forte e controverso, loro 'orgogliosi e sopraffatti'

Ricci/Forte Premio Abbiati per Turandot

MACERATA, 16 APR - Il duo Ricci/Forte ha vinto il premio Abbiati, l'Oscar della lirica, per la regia di Turandot di Puccini, spettacolo inaugurale di Macerata Opera Festival 2017. L'allestimento, coprodotto con il Teatro nazionale croato, ha registrato il tutto esaurito nelle quattro recite in cartellone, ma ha anche molte polemiche come succede per le produzioni innovative e non tradizionali. Al debutto nella lirica, Gianni Forte e Stefano Ricci, 'fenomeno' teatrale degli ultimi anni, hanno trasformato la Cina di fantasia di primo Novecento del libretto in un mondo onirico dove tutto si svolge nella testa di Turandot, uno spazio mentale che è una distesa di ghiaccio (con tanto di orso polare). Da Zagabria, dove stanno rimontando lo spettacolo, i due registi si dicono "orgogliosi e sopraffatti". Di "emozione e orgoglio" parla anche il sovrintendente Luciano Messi. Macerata sul podio anche per il premio Massimo Mila al libro "Mille e una Callas" di Luca Aversano e Jacopo Pellegrini, edito dalla maceratese Quodlibet.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO