WHATSAPP: 349 88 18 870

LegaPro, il Catania domina il Cosenza

LegaPro, il Catania domina il Cosenza ma non riesce a concretizzare: finisce 0 - 0

Falliti troppi gol, palo di Calil / GLI HIGHLIGHTS / FOTO

LegaPro, il Catania domina il Cosenza ma non riesce a concretizzare: finisce 0 - 0

Il Catania si fa imbrigliare dal Cosenza al Massimino e rallenta la sua corsa verso le zone alte della classifica sprecando l'occasione di mettere in carniere altri punti importanti. L’allenatore rossazzurro Pippo Pancaro sceglie la via del turn over, a causa dei tanti impegni ravvicinati del suo Catania, lasciando a riposo Parisi, Castiglia e Scarsella. In avanti spazio a Falcone e Russotto a supporto di Calil. Il Catania comunque avrebbe meritato di più, ma è stato sfortunato in qualche circostanza (al 10’ una punizione di Russotto è parata in angolo da Perina e al 18' Russo manca di poco l’impatto di testa su corss di Falcone).

 

GLI HIGHLIGHTS - LA FOTOGALLERY

 

E’ ancora Perina a dire no al Catania al 34’ e al 43’ quando una bella conclusione di Falcone dalla distanza quasi a colpo sicuro è stata invece deviata in angolo. Catania arrembante anche nella ripresa: palo di Calil al 51’ e poi, ancora Calil, al 62’si fa parare un colpo di testa a colpo sicuro. Ultimo susulto all’86’ con un’altra super parata di Perina su una conclusione dalla distanza di Russotto. Il Catania sale a quota due in classifica ma dovrà mordersi le mani per non essere riuscita a concretizzare le tante occasioni da rete.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa