home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

SANDUSKY (USA)

Jame attacca Trump, 'odio va di moda'

Fenomeno Nba attacca 'quel tizio che dicono sia il presidente'

Jame attacca Trump, 'odio va di moda'

SANDUSKY (USA), 16 AGO - Anche Lebron James, fenomeno del basket che anche in passato ha espresso le proprie opinioni politiche, appoggiando Barack Obama e diventando 'testimonial' nella campagna per Hillary Clinton, attacca il Presidente Donald Trump dopo gli scontri a Charlottesville durante una manifestazione di neonazisti e KKK e le dichiarazioni di Trump che ne sono seguite. Lo ha fatto prima con un tweet in cui ha spiegato che "l'odio è sempre esistito in America, e lo sappiamo bene, ma Donald Trump ha reso quell'odio nuovamente di moda. Le statue non c'entrano più nulla adesso". Poi la star Nba ha rincarato la dose nel corso di una manifestazione della sua fondazione benefica. "Ci sono tragici eventi che stanno accadendo - ha detto -. Voglio parlarne, perché ho questa occasione e sono una persona che può far sentire la propria voce: l'unico modo per migliorare come società e come persone è attraverso l'amore. E è così che riusciremo a conquistare qualcosa. Non c'entra quel tizio che dicono sia il presidente degli Usa".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa