WHATSAPP: 349 88 18 870

Salvemini segnae regala il primatodella classificaal Messina di Di Napoli

Salvemini segna e regala il primato della classifica al Messina di Di Napoli

Battuto (1a 0) il Castelli Romani

Salvemini segna e regala il primato della classifica al Messina di Di Napoli

MESSINA – Basta la zampata di Salvemini per regalare il primato solitario al Messina che continua a volare. Terza vittoria di fila, unica squadra imbattuta del girone e miglior difesa. Numeri importanti per la truppa giallorossa che conquista il primo posto grazie alla meritata vittoria contro i laziali. A decidere il match, al 4’ della ripresa, il giovane Salvemini che insacca dopo un palo colpito nella stessa azione da Cocuzza. Messina che ha faticato un po’ in avvio, con gli ospiti che la partita hanno deciso di giocarsela a viso aperto. Prima Icardi poi una mezza frittata di De Vito fanno venire i brividi ai quasi seimila tifosi accorsi al “San Filippo”. Poi il Messina si sveglia e al 19’ va vicino al gol dopo una mezza papera del portiere Gobbo su traversone di Barraco. Baccolo, però, non sfrutta la chance. Poi i giallorossi reclamano per un contatto sospetto in area di De Gol su Barraco, ma l’arbitro sorvola. Il Messina insiste e prima Martinelli e poi Parisi scaldono i guantoni di Gobbo. Ad inizio ripresa il Messina schioda lo 0–0. Imbucata di Barraco per Cocuzza che timbra il palo, sul pallone sii avventa come un falco Salvemini che insacca. La reazione dei laziali al 62’ con una rovesciata di Scardina che Berardi spedisce in corner e nel finale con lo steso centravanti che non arriva per un pelo su traversone in area di Mastropietro. Poi il fischio finale, per la gioia dei tifosi che salutano la nuova capolista.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa