home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Serie C, l'Akragas che piace domina la Paganese

Finisce 2 a 0 all'Esseneto con le reti di Longo e di Franchi

Serie C, l'Akragas che piace domina la Paganese

Prima vittoria dell’Akragas che all’Esseneto regola con un perentorio 2 a 0 la Paganese. Per la squadra di Di Napoli un successo meritato giunto al termine di un match ben giocato dai biancazzurri.

Il 3 5 2 è ormai uno schema collaudatissimo per gli agrigentini e Sepe e Saitta hanno dominato le fasce, con Longo libero di giostrare su tutto il fronte d’attacco. E stavolta la difesa è stata attenta e non ha dato alcuna chanche agli avversari.

La Paganese, che è rimasta in dieci alla fine del primo tempo, anche in undici ha sofferto il gioco e la grinta della squadra di casa. Segnano Longo su rigore e allo scadere, dopo almeno quattro occasioni limpide sprecate, chiude Franchi.

LA CRONACA

Al 10’ la prima occasione: Longo si libera dal limite dell’area, il suo tiro forte ma centrale è respinto con i pugni da Gomis.
Al 12’ la prima conclusione campana: su calcio d’angolo Carini colpisce, ma Vono è pronto.
27’ percussione di Danese, pallone al centro con Saitta anticipato di un soffio in angolo.
Al 35’ punizione di Carcione, Vono ci mette la mano e devia in angolo.
Al 37’ Saitta mette in mezzo, Piano atterra Salvemini, ed è rigore. Dal dischetto va Longo che batte Gomis. 1 a 0.
al 45’ Vicente mette un pallone dentro, girata di Moreo, alta di due metri.

Al 58’ l’Akragas potrebbe raddoppiare: Salvemini mette un pallone filtrante per Carrotta che si fa ipnotizzare da Gomis che devia in angolo.
Al 59’ altra occasione: Salvemini tira dal limite e Gomis respinge con i pugni.
Al 70’ Bella conclusione di Parigi e Muiracolo di Gomis. Il portiere si ripete un minuto dopo su Salvemini.
Al 73’ la Paganese può pareggiare: Cesaretti batte a colpo sicuro, ma Danese ribatte.
Al75’ un’altra occasione per l’Akragas: angolo di Vicente, Scrugli di testa e il pallone sfiora il palo con Gomis fermo.
Nel recupero chiude Franchi: Parigi si libera si un avversario e da fondo campo mette in mezzo dove Franchi di piatto è pronto per il tap in.

IL TABELLINO

AKRAGAS: Vono6, Mileto 6,5, Danese 6,5, Sepe 7 (dal 71’ Rotulo 6,5), Russo 6,5, Vicente 7, Carrotta 6,5, Saitta 7 (dal 63’ Scrugli 6), Longo 7, Moreo 6 (dal 63’ Parigi, 6,5), Salvemini 6,5 (dal 84’ Franchi 6,5). All.: Di Napoli. A disp.: Lo Monaco, Pisani, Caternicchia, Ioio, Gjuci, Navas, Greco, Franchi, Petrucci.
PAGANESE: Gomis 7, Della Corte 6 (dal 74’ Dinielli S.V.), Carcione 6,5, Carini 6, Meroni 5,5, Talamo 5,5, Baccolo 6 (dal 42’ Ngamba 6,5), Piana 5, Pavan 6, Cesaretti 6 (dal 74’ Buxon 6), Tascone 5,5 (dal 63’ Bensaja 6). All.: Favo. A disp.: Galli, Bensaja, Scarpa, Regolanti, Negro, Garofalo, Bernardini.
Arbitro: D’Ascanio 6,5 (Ancona) ass.: Cantafio (Lamezia Terme) e Massara (Reggio Calabria).

NOTE: angoli 10 a 3; ammoniti Piana, Meroni (P); espulso Piana (per doppia ammonizione); Vicente, Rotulo (A). Recupero 2 + 5.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • lindbergh76

    16 Settembre 2017 - 16:04

    ma come, questa non era la squadra che secondo i maligni doveva prendersi il mucchio di soldi della Lega Calcio e retrocedere in serie D?

    Rispondi

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa