WHATSAPP: 349 88 18 870

Il Foggia è unosso troppo duroe il Catania non va oltre lo 0 a 0

il Foggia è un osso troppo duro il Catania al Massimino non va oltre lo 0 a 0

Terzo pareggio consecutivo per i rossazzurri

il Foggia è un osso troppo duro il Catania al Massimino non va oltre lo 0 a 0

Un altro pareggio casalingo (il terzo in totale e il secondo per 0 a 0) per il Catania contro il Foggia non va oltre le 0 a 0. Pancaro conferma il tandem Agazzi–Musacci a centro campo mentre in difesa c’è Parisi anziché Garufo. Primo tempo equilibrato con il Foggia in palla ma poco concreto, anche se il Catania va per due volte vicino al vantaggio con Agazzi che prima prova il tiro a giro e poi di testa spara alto di poco. Ma per i 10 mila del Massimino c’è un brivido allo scadere del primo tempo quando Coletti colpisce la parte superiore della traversa. Ripresa con le squadre che hanno paura di perdere e che dunque creano pochissimo.Ma il Catania rischia di segnare con Calderini che sbaglia un gol fatto . Unico brivido creato dal catania con Calderini che da ottima posizione si divora la rete dell’1–0. Il Catania sale, si fa per dire a quota 9, pubblico piuttosto perplesso e quota play off che rischia di allontanarsi sempre di più.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa