WHATSAPP: 349 88 18 870

Il Catania torna a vincere con la doppiettadel solito Calilche stende la Lupa

LegaPro, c’è doppietta del solito Calil Il Catania batte la Lupa Castelli Romani

Importante successo in trasferta. Siclari aveva pareggiato

LegaPro, c’è doppietta del solito Calil Il Catania batte la Lupa Castelli Romani

Colpaccio del Catania a Rieti. La squadra di Pancaro ha infatti vinto contro la Lupa Castelli Romani grazie ad un gol di Calil a un quarto d’ora del termine. Pancaro deve fare a meno di Parisi infortunato e al suo posto è stat ripescato Garufo al suo posto, mentre in avanti confermati Calil al centro con al suo fianco Rossetti e Calderini. Il Catania parte forte ed alla fine merita il vantaggio col quale si va al riposo anche se arriva allo scadere grazie al rigore traformato da Calil. Ma in precdenza erano andati vicini al gol ancora Calil, Rossetti e due volte Scarsella che ha anche colto una traversa.

 

Poi allo scadere del tempo il gol: Nunzella tira dalla distanza, il portiere della Lupa Castelli sbaglia l’intervento, il pallone finisce sui piedi Calderini che però è atterrato in area. Calil non sbaglia. Ma quando il match sembrava in pieno controllo arriva la doccia fredda: è proprio il catanese Giuseppe Siclari a pareggiare al 62’: c’è un cross dalla sinistra e dopo un batti e ribatti Siclari batte Bastianoni. Ma la reazione del Catania è veemente, Pancaro mette dentro pure Plasmati ma è ancora Calil a segnare il gol partita (settimo della stagione) al 76’: cross dalla sinistra di Nunzella e Calil sbuca prima di tutti e insacca il gol del 2–1. Il Catania sale a quota 12 in classifica e respira.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa