home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Calcio, raggiunto accordo: il Massimino concesso al Catania per un anno

Dopo una riunione fiume durata tre ore, l'intesa siglata dall'amministratore delegato della squadra rossazzurra Pietro Lo Monaco con il Comune di Catania

Calcio, raggiunto accordo: il Massimino concesso al Catania per un anno

Pietro Lo Monaco, Enzo Bianco e Valentina Scialfa

«Il sindaco Bianco e il direttore Lo Monaco - continua il comunicato - ringraziando anche l'assessore Scialfa per il prezioso lavoro di questi giorni, hanno inoltre impostato una prima importante discussione, nel rispetto rigoroso delle norme vigenti ma con la dovuta attenzione alla squadra catanese, su un affidamento completo e duraturo dello stadio al Calcio Catania, considerando il Massimino la casa della squadra e dei tifosi rossazzurri».

Fin qui il comunicato che fa tornare il sereno e riporta la massima cordialità nei rapporti tra Comune e Catania Calcio.

L’amministratore delegato rossazzurro ha così firmato il documento per l’uso dell’impianto dopo che sono stata apportate delle piccole modifiche, un documento richiesto a fini soprattutto amministrativi. Si tratta, entrando nei dettagli, di un prestampato che va letto e firmato da qualunque società che chiede l’uso di un impianto sportivo comunale. I dirigenti del sodalizio si assumono così ogni responsabilità facendosi carico di eventuali danni che possono essere arrecati all’impianto durante il periodo di utilizzo. Una carta scritta insomma obbligatoria sotto il punto di vista burocratico proprio per tutelare l’impianto. Per questo motivo il dirigente comunale era stato costretto a negare l’accesso allo stadio al Catania la mattina di sabato 21 settembre e in serata la partita con l’Andria si era giocata grazie all’intervento del sindaco Bianco che si era assunto ogni responsabilità.

«Non avevo firmato il documento - ci ha detto ieri sera lo stesso Lo Monaco - perché per me c’erano delle clausole vessatorie. Ieri ci sono state alcune modifiche e chiarimenti. Ritengo più che soddisfacente l’incontro con i vertici del Comune e il Catania ha pure chiesto al Comune un bando per la concessione pluriennale del Massimino ».

Alla fine insomma tutti sorridenti con l’augurio che il Catania possa presto tornare in alto e l’Amministrazione pronta a sostenere il club rossazzurro. Ma visto che si è arrivati al chiarimento a campionato cominciato ed essendo alla vigilia del big match con il Monopoli, si è optato proprio per l’accordo limitato a un anno. Del resto si potrà discutere e decidere con calma.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO