home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Volley A2, il Catania cade sul più bello a casa dell'ultima in classifica

Il sestetto etneo battuto con un secco 3 a 0 dal Castellana Grotte

Volley A2, il Catania cade sul più bello a casa dell'ultima in classifica

Catania. Il 3-0 subito sul campo del Castellana Grotte, ultimo in classifica, fa cadere dalla vetta dell'A2 maschile il Catania volley. Una partita che mai gli uomini del tecnico Rigano hanno rimesso sui giusti binari, a parte il 18 pari del primo set.

E, infatti, al termine del confronto, l'allenatore ha commentato: "Tutti quanti abbiamo fatto troppi errori e non siamo stati bravi a gestire le difficoltà. Anche dalla panchina avremmo potuto fare qualcosa in più per i ragazzi, ma davvero è stato tutto molto difficile".

E dire che durante il confronto Rigano le ha tentate tutte, facendo esordire in A2 anche Arezzo, Chillemi, cambiando i titolari con il regista Tulone, con il libero Pricoco e lo schiacciatore Torre. Tutto inutile. Il vice presidente Luigi Pulvirenti è stato molto sincero e sui social ha anche ammesso le colpe di tutta la squadra e della società: "Perdiamo meritatamente, nella forma e nella sostanza. Come gioiamo per le vittorie, dobbiamo accettare le sconfitte. Sapendo che in A2 nulla è scontato".

Domenica pomeriggio il confronto casalingo con l'Aversa che vale come uno scontro d'alta classifica.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO