home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Serie C, la Leonzio si fa rimontare dal Fondi

La squadra di Pino Rigoli va in vantaggio con Marano, poi il ritorno dei laziali che chiudono nella ripresa. Per i bianconeri un punto in tre partite

Serie C, la Leonzio si fa rimontare dal Fondi

Racing Fondi – Leonzio 2-1

Fondi (3-4-1-2): Elezaj 7; Vastola 6,5, Ghinassi 6,5, Maldini 6; Ricciardi 6, De Martino 7, Corticchia 6 ( 84’ Pompei s.v), Paparusso 6; Ciotola 6,5 ( 55’ Addessi 7); De Sousa 6 ( 62’ Corvia 6,5), Nolè 5 ( 84’ Matropietro s.v). All. Antonello Mattei 7.

Leonzio ( 3-5-2): Narciso 6; Gianola 6, Monteleone 5,5 ( 82’ De Felice s.v), Aquilanti 6; De Rossi 6, Gammone 7 ( 82’ D’Angelo s.v), Davì 6,5, Marano 6,5 ( 82’ Pollace s.v), Squillace 6,5; Tavares 6 ( 64’ Bollino 6), Arcidiacono 6 ( 64’ Ferriera). All. Pino Rigoli 5,5.

Arbitro: Andrea Tursi di Valdarno; assistenti: Cantiani di Venosa e Lombardi di Castellammare di Stabia.

Reti: 35’ Marano (L), 45’ Ghinassi (F), 67’ Addessi (F).

Note: 800 spettatori. Presenti i tifosi lentinesi nel settore ospite. Al 90’ espulso Pino Rigoli per proteste. Ammoniti. Marano (L), Di Martino (F). Corner: 3-4. Recupero: 1’ e 5’.

Cade ancora la Leonzio che torna dalla trasferta laziale a mani vuote. Il Fondi fa suo il match contro i bianconeri conquistando il quinto risultato utile consecutivo. Ottimo il primo tempo della Leonzio che aveva trovato il vantaggio con Marano poi recuperato da Ghinassi nel recupero. Secondo tempo di marca rossoblu con Addessi lanciato da Di Martino, bravo a trovare il gol vittoria.

Eppure, aveva cominciato bene la squadra di Rigoli che dopo aver studiato gli avversari ha voluto premere sull’acceleratore alla ricerca del vantaggio.

Dall’8 al 35’ sono diverse le azioni da rete di marca bianconera. Al 24’ Arcidiacono tutto solo si fa ipnotizzare da Elazaj, il migliore dei suoi. E’ il preludio al gol che arriva al 35’ grazie alla rete di Marano. Quando la Leonzio pensava di andare negli spogliatoi con un meritato vantaggio, subisce il pari con un colpo di testa di Ghinassi sul calcio di punizione di Corticchia. Tutto da rifare per i bianconeri che nel secondo tempo ricominciano a costruire azioni su azioni per trovare il gol del raddoppio. Su tutti un gran tiro dalla distanza di De Rossi che l’estremo difensore rossoblu devia in corner.

Ma è il Fondi che trova il raddoppio al 67’ con l’appena entrato Addessi lanciato da Di Martino, che supera i difensori bianconeri e piazza il pallone alle spalle dell’incolpevole Narciso. Per la Leonzio, un solo punto nelle ultime tre partite.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO