home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

BOLZANO

Malagò, sport più poveri senza Mondiali

"Mettere calcio in condizioni di esprimere sua rappresentanza"

Malagò, sport più poveri senza Mondiali

BOLZANO, 23 NOV - Per il presidente del Coni Giovanni Malagò la mancata qualificazione dell'Italia dai Mondiali in Russia avrà ricadute economiche, "un danno finanziario che intaccherà anche aspetti sociali, occupazionali, d'immagine e di prestigio". A Bolzano per i 20 anni della Casa dello Sport Malagò ha ribadito che il calcio "è uno sport come tanti altri ma, nel nostro paese, all'atto pratico non è così". Secondo il presidente del Coni, "il danno economico si spalmerà anche sugli altri settori e altri sport, siamo tutti un po' più poveri". Interpellato sul paventato commissariamento della Figc, ha risposto: "L'unica soluzione adottabile è di mettere il calcio italiano in condizione di esprimere una sua rappresentanza".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO