home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

NEW YORK

Usa, presenza a Giochi questione aperta

Ambasciatrice all'Onu solleva dubbi su partecipazione in S.Corea

Usa, presenza a Giochi questione aperta

NEW YORK, 7 DIC - La partecipazione del team Usa alle prossime Olimpiadi invernali e' una "questione aperta". A sollevare dubbi sulla presenza americana e' l'ambasciatrice all'Onu, Nikki Haley. C'e' infatti la preoccupazione che la situazione sempre più instabile con la Corea del Nord possa mettere in pericolo gli atleti statunitensi ai giochi che si terranno a Pyeongchang, in Corea del Sud, nel febbraio 2018. Haley ha precisato che l'amministrazione Trump lavorerà per trovare "il modo migliore" per assicurarsi che gli atleti siano protetti. "Faremo in modo di prendere ogni precauzione possibile per assicurarci che siano al sicuro - ha aggiunto - e per sapere tutto quello che succede intorno a loro". E alla domanda se è stato "fatto un accordo" sulla partecipazione degli Usa, ha precisato: "E' una questione aperta, ma nei colloqui che abbiamo - che si tratti di Gerusalemme o Corea del Nord - la domanda e' come possiamo proteggere i cittadini statunitensi nell'area?".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO