home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Serie C, il Catania beffato all'ultimo minuto dice addio al primo posto

I rossazzurri avevano la partita in pugno dopo il vantaggio di Barisic, ma a tempo scaduto arriva il pari dl Bisceglie

Serie C, il Catania beffato all'ultimo minuto dice addio al primo posto

Bisceglie-Catania 1-1


Bisceglie (5-3-2) Crispino 7; Delvino 6, Markic 6, Petta 6, Jurkic 6, Giron 6,5 (dal 18' s.t Dentello 6); Risolo 5,5, Toskic 6 (dal 28' s.t. Vrdoljak s.v.), Montinaro 5,5 (dal 47' s.t. D'Ancora); D'Ursi 5,5, Jovanovic 6 (dal 28' s.t. Ayina s.v.). A disp. Vassallo, Alberga, Colella, Diallo, Pirolo, Prezioso, Migliavacca. All. Mancini 6.


Catania (4-3-3) Pisseri 5,5; Blondett 6, Aya 6 Tedeschi 6 Porcino 7 (dal 30' s.t. Marchese s.v.); Biagianti 7, Bucolo 7 (dal 30' s.t. Bogdan s.v.), Lodi 6,5; Barisic 7 (dal 30' s.t. Rizzo s.v.), Ripa 5,5 (dal 40' s.t. Curiale s.v.), Manneh 7 (dal 40' s.t. Russotto s.v.). A disp. Martinez, Semenzato, Brodic, Esposito, Di Grazia, Mazzarani. All. Lucarelli 6.


Arbitro Valiante di Salerno 5 (Cecchi di Pistoia, Berti di Prato).

Reti: all' 11' s.t. Barisic, al 47' s.t. Delvino.


Note: ammoniti Delvino, Montinaro, Rizzo, Pisseri. Angoli 2-4. Recupero 0' e 5'.


BISCEGLIE - Che beffa, a Bisceglie. Il Catania aveva la partita in pugno, il mancato raddoppio dopo il colpo sotto porta di Barisic alla fine si paga. Nel recupero segna Delvino e i rossazzurri dicono addio al primo posto.

Il primo tempo vive di emozioni a mai finire. Il rigore su presunto fallo di Porcino su Jovanovic non c'è. Ma D'Ursi calcia a destra, la palla sbatte sul palo e lo stesso calciatore spedisce alto sopra la traversa. Ripa viene atterrato due volte, e specie nel finale di primo tempo ci sono gli estremi per il rigore. Non viene concesso e l'attaccante sfiora anche il gol in un'altra occasione.

Nella ripresa ancora D'Ursi di testa tenta la sortita, palla a lato. Ma il Catania passa con Barisic, abile ad aggredire lo spazio sul secondo palo su cross di Porcino (11'). Ripa non aggancia sul cross susseguente. Avrebbe meritato il gol. Segna nel recupero Delvino sugli sviluppi di una punizione. Ora sono dolori, si dovrà badare ai play off e al secondo posto, dopo che il Trapani ha vinto contro l'Akragas.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO