WHATSAPP: 349 88 18 870

Il Tna del Coni ferma per 4 anni due rugbisti dell'Amatori Catania

Il Tna del Coni ha fermato per 4 anni due rugbisti dell'Amatori Catania

Si tratta di Davide Vasta e Alessio Scuderi. Il primo era risultato positivo a undici sostanze proibite

Il Tna del Coni ha fermato per 4 anni due rugbisti dell'Amatori Catania

Il Tribunale nazionale antidoping del Coni ha squalificato fino al 3 maggio del 2020 due rugbisti dell’Amatori Catania, squadra che milita attualmente in serie B. Si tratta, secondo quanto riporta un comunicato del Coni stesso, di Alessio Scuderi e Davide Vasta. 

In particolare, il 23enne Vasta era stato trovato positivo a un controllo mirato della Nado Italia «fuori competizione», effettuato il 5 marzo, a undici sostanze proibite, ovvero dieci anabolizzanti più un’altra sostanza ingerita per ridimensionare la crescita delle ghiandole mammarie. Vasta era risultato positivo a testosterone, boldenone metabolita, drostanolone, mesterolone, metandienone, metasterone, metildienolone, stenbolone metabolita, clomifene metabolita, 19-noretiocolanolone e 19-norandrosterone. Il Tna, come è scritto nel comunicato, «afferma la responsabilità dello stesso in ordine all’addebito ascrittogli». 

Quattro anni di stop anche per Scuderi, risultato positivo al Metenolone, Noretiocolanolone e Norandrosterone. Anche in quel caso si era trattato di un controllo «fuori competizione" effettuato dalla Nado-Italia a Catania il 5 marzo 2016.  

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

I controlli antiterrorismo a Catania

 
Catania, sventata rapina a Tir, sei arresti

 
Comiso, ecco il piromane del Comune

 

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa