WHATSAPP: 349 88 18 870

LONDRA

Bolt senza paura,non perderò miei titoli

Velocista: dopo scandalo Russia, atletica ha bisogno di me

Bolt senza paura,non perderò miei titoli

LONDRA, 26 LUG - A Rio senza paura. A dieci giorni dall'inizio dei Giochi, Usain Bolt, si dice pronto alla nuova impresa: mettere a segno per la terza olimpiade di fila la tripletta 100-200-4x100. Reduce da un infortunio, l'uomo più veloce del mondo è rientrato pochi giorni fa a Londra con una buona prova sui 200 metri conclusa in 19"89, un tempo che ha dato al sei volte campione olimpico la certezza di essere pronto per i Giochi, e la consapevolezza di non temere nessun avversario: "Non perderò nessuna delle mie medaglie d'oro - ha ammesso il velocista giamaicano - Questo è certo. Ho sempre piccoli dubbi nella mia mente, ma sono concentrato e pronto per scendere in pista". Ancora una volta sarà proprio il primatista del mondo su 100 e 200 il personaggio più atteso dell'atletica leggera che arriva a Rio nel pieno della bufera doping che ha coinvolto la Russia, e che si aggrappa a Bolt per dimenticare lo scandalo: "So che il mio sport ha bisogno di me per uscire da questa situazione", ha aggiunto il giamaicano.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa