home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Calcio, due ritorni in casa Palermo: Tedino e Foschi

Via Stellone, la società ha richiamato in panchina l'allenatore veneto. Il dirigente di nuovo in rosanero col ruolo di direttore dell’area tecnica

Serie B, buon pari del Palermo  a Frosinone

Il tecnico del Palermo Tedino

PALERMO - Il Palermo ha scelto di richiamare in panchina l'allenatore veneto Bruno Tedino. E dunque Roberto Stellone, con il quale la società ha trovato un accordo, lascia i rosanero. Tedino dirigerà il primo allenamento della nuova stagione domenica 15 luglio, nel ritiro di Sappada, in provincia di Udine.

«Sono molto felice e carico - afferma Tedino -. Mi piacerebbe ripartire con quell'immutato spirito di sacrificio e di lavoro che ha sempre contraddistinto la squadra. Sono determinato  e ringrazio la società per avermi dato nuovamente fiducia, proveremo a ricambiarla con il lavoro sul campo. Non vedo l’ora di tornare a lavorare con la squadra, sono convinto che potremo divertirci, interpretando il prossimo campionato con uno spirito propositivo. Avverto nell'aria - ha concluso l'allenatore - lo spirito giusto per pervenire a un buonissimo risultato».

Quello di Tedino per altro non è l'unico ritorno. Il Palermo ha infatti ufficializza anche il ritorno di Rino Foschi col ruolo di nuovo direttore dell’area tecnica. Insieme al dirigente romagnolo, si sono legati al club rosanero anche Maurizio Marin (collaboratore area tecnica) e Giuseppe Corti (responsabile area scouting). «La società - si legge in una nota - ringrazia Aladino Valoti per il lavoro svolto». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa

CALENDARIO