WHATSAPP: 349 88 18 870

Doping: vince appello, Armitstead a Rio

Campionessa mondo ciclismo potrà correre regolarmente

Doping: vince appello, Armitstead a Rio

(ANSA-AP) - LONDRA, 2 AGO - Vince il ricorso in appello contro la violazione di una regola antidoping e ora può partecipare alle Olimpiadi di Rio. E' la storia a lieto fine della campionessa del mondo britannica Elizabeth Armitstead, una delle favorite per la corsa su strada femminile, fermata dall'antidoping inglese per aver saltato in un periodo di 12 mesi tre test. La Armitstead ha fatto appello al Tribunale Arbitrale dello Sport Tas) che ha dichiarato nulla l'effettuazione di uno dei test risalente ad agosto 2015 in quanto non erano state seguite tutte le procedure. Armitstead, 27 anni, è l'attuale campionessa del mondo di ciclismo su strada.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa