WHATSAPP: 349 88 18 870

SAN PAOLO

Rio: sì a manifestazioni negli impianti

Giudice sospende divieto dopo proteste per uso forza polizia

Rio: sì a manifestazioni negli impianti

SAN PAOLO, 9 AGO - Un giudice di Rio de Janeiro ha sospeso il divieto negli impianti olimpici a manifestazioni di carattere politico, proibendo la repressione da parte delle forze di polizia e l'espulsione dei manifestanti. La procura federale aveva fatto ricorso contro la decisione del governo, dello stato di Rio e del Comitato organizzatore dei Giochi di "impedire agli spettatori di esibire striscioni o indossare magliette con espressioni politiche all'interno degli impianti olimpici", sostenendo che tale divieto era in contrasto con il principio costituzionale della libertà di espressione. Il giudice Joao Augusto Carneiro Araujo ha dato ragione alla procura, sostenendo che la legge approvata non proibisce "le manifestazioni pacifiche con uso di striscioni o magliette nei luoghi ufficiali dei Giochi". Negli ultimi due giorni, erano comparsi sui social network video che mostravano agenti di polizia che strattonavano alcuni spettatori che manifestavano contro il governo del presidente ad interim Michel Temer.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa