WHATSAPP: 349 88 18 870

APPIANO GENTILE (COMO)

Inter,Bolingbroke difende scelta De Boer

Ad nerazzurro 'Mancini? Era il momento di cambiare'

Inter,Bolingbroke difende scelta De Boer

APPIANO GENTILE (COMO), 9 AGO - "Eravamo al punto in cui pensavamo si dovesse cambiare". L'ad Michael Bolingbroke motiva il divorzio con Roberto Mancini, difendendo la paternità della scelta compiuta 22 mesi prima: "In quel momento era la persona giusta". L'ad dell'Inter si è seduto al fianco di Frank De Boer durante la presentazione: in prima fila ad ascoltarlo tutta la dirigenza, dal ds Ausilio al vicepresidente Zanetti. Assente, invece, il presidente Erick Thohir, impegnato alle Olimpiadi di Rio con la delegazione indonesiana. "Mancini ci ha portati in Europa e lo ringraziamo per i suoi sforzi - aggiunge Bolingbroke - abbiamo raggiunto un accordo in modo armonioso e gli auguriamo il meglio per il futuro. De Boer ha grande entusiasmo: ha colpito tutti, me, la dirigenza, Thohir e Suning. Vogliamo vincere tutte le competizioni ma soprattutto tornare in Champions League e rimanerci".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa