WHATSAPP: 349 88 18 870

RIO DE JANEIRO

Rio: 3 ore di pianto azzurra judo Gwend

Negata prova tv su mossa irregolare n.1 mondo, 'tolta vittoria'

Rio: 3 ore di pianto azzurra judo Gwend

RIO DE JANEIRO, 9 AGO - "Quando la slovena Trstenjak mi ha colpito alle gambe ho pensato 'è fatta, ho vinto con la n. 1 al mondo': ma la squalifica non è arrivata. Ora non riesco a smettere di piangere". Sono lacrime incontrollabili quelle di Edwige Gwend, azzurra del judo, dopo la sconfitta con la favorita all'oro nei 63 kg: le ha tenuto testa alimentando i suoi sogni di podio ma ha perso ai punti, inutile la richiesta di prova tv del team azzurro. Gwend ha lasciato in lacrime il tatami, il pianto non si interrompe a 3 ore dall'incontro.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa