WHATSAPP: 349 88 18 870

RIO DE JANEIRO

Rio: Rossetti 'l'oro è anche di papà'

Azzurro olimpionico di skeet:e mi spiace battere i suoi allievi

Rio: Rossetti 'l'oro è anche di papà'

RIO DE JANEIRO, 13 AGO - "Mio padre non perse un bronzo, come dice lui, ma lo conquistò. E io oggi ho preso l'oro: abbiamo allargato la bacheca di famiglia, e questa medaglia è anche sua. Guida un'altra nazionale, ma il suo cuore è con me. Poi dico grazie al ct Andrea Benelli". Gabriele Rossetti ha due dediche da fare per l'oro di Rio. "Mi è dispiaciuto battere Delaunay e Terras, i ragazzi guidati da mio papà Bruno - aggiunge -: sono rivali ma anche amici con cui spesso mi alleno. Ma oggi era io o loro, è lo sport".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa