WHATSAPP: 349 88 18 870

RIO DE JANEIRO

Rio: Donato manca finale triplo, peccato

Azzurro bronzo a Londra 2012 chiude la sua quinta Olimpiade

Rio: Donato manca finale triplo, peccato

RIO DE JANEIRO, 15 AGO - Niente finale del salto triplo per Fabrizio Donato. L'azzurro, alla 5/a Olimpiade, ha mancato la qualificazione di 7 cm: il suo salto si è fermato a 16,54 metri appena fuori dai migliori 12. "Purtroppo non è arrivato il regalo di compleanno che mi volevo fare - ha detto Donato, bronzo a Londra 2012, ieri 40 anni - Mi è mancata quel po' di fortuna. Il primo salto era sbagliato, poi nel secondo ho sentito il nullo sotto il piede, mi ha sbilanciato in avanti e non ho chiuso. Nel terzo è venuto fuori un bel salto, ma ho toccato la plastilina. Sarebbe stata una misura utile per la qualificazione. Ci volevano sette centimetri in più, davvero pochi". Tra i finalisti, favorito il campione olimpico in carico Christian Taylor che salta un 17.42 e dichiara di "puntare al record del mondo". Negativa invece la mattinata anche degli altri tre azzurri in gara: Floriani e Bamoussa sono fuori dalla finale dei 3000 siepi. Stessa sorte per la velocista Hooper, 6/a in batteria nei 200. Per lei niente semifinale.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa