WHATSAPP: 349 88 18 870

RIO DE JANEIRO

Rio,la Bruni dedica vittoria a fidanzata

"Vivo con naturalezza, senza pensare ai pregiudizi"

Rio,la Bruni dedica vittoria a fidanzata

RIO DE JANEIRO, 16 AGO - "Ho dedicato il mio argento anche a Diletta: non ho mai fatto coming out ma non mi sono neanche mai preoccupata dei pregiudizi. Io vivo la mia vita con naturalezza". Rachele Bruni, azzurra d'argento nella 10 km di nuoto, dopo la sua gara ha tagliato un altro traguardo: e' la prima medagliata italiana alle Olimpiadi a dichiarare - anche senza dirlo - la propria omosessualità. "Dite che ci vuole coraggio? Non lo so, so solo che mi e' venuto naturale pensare alla mia Diletta. E non ai pregiudizi della gente". "Cosa ha detto di strano Rachele? Solo che era per me, senza aggiungere altro: è questo che mi piace di lei, lei e' diretta, spontanea, naturale", ha detto Diletta, i capelli rasta e un piercing, un'attivita' di crowfunding per onlus che lavorano anche in Brasile. Oggi ha seguito la gara di fondo dalla spiaggia di Copacabana, e stasera ha partecipato alla festa per Rachele. Come tutta la famiglia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa