WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Doping: Stepanova teme per sua sicurezza

Dopo un attacco hacker. Dalla sua denuncia lo scandalo Russia

Doping: Stepanova teme per sua sicurezza

ROMA, 16 AGO - Yulia Stepanova, la mezzofondista che ha denunciato il cosiddetto doping di Stato in Russia, teme per la sua incolumità dopo che un attacco hacker ai computer della Wada ha rivelato il luogo degli Stati Uniti in cui si trova. Lo riporta il "Moscow Times". La testimonianza della Stepanova - a cui non è stato consentito di partecipare ai Giochi di Rio - e quella di suo marito Vitali Stepanov, un ex dirigente dell'Agenzia antidoping russa (Rusada), hanno consentito di svelare la rete di doping sistematico in Russia.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa