WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Rio: giornata nera per il Brasile

Addio medaglie nel calcio, nella pallanuoto e nel beach volley

Rio: giornata nera per il Brasile

ROMA, 17 AGO - Giornata nera, ieri, per il Brasile olimpico: dopo l'eliminazione della Seleçao di calcio femminile, i sogni di gloria verdeoro sono finiti anche nella pallanuoto maschile e nel beach volley donne. Nel primo caso, il Brasile è stato sconfitto dalla Croazia 10-6 ai quarti. Contro la sua ex squadra, che 4 anni fa guidò al titolo olimpico superando in finale l'Italia, non è quindi riuscita l'impresa bis al ct Ratko Rudic, chiamato dal Brasile a rendere competitiva una squadra senza tradizione nella pallanuoto. Nel beach volley femminile, la sconfitta in semifinale delle brasiliane è stata resa ancor più amara dal fatto che ad imporla sia stata la Germania, che si ricollega all'incubo del 7-1 calcistico ai Mondiali 2014: le tedesche Ludwig e Walkenhorst, infatti, hanno battuto le beniamine di casa Larissa e Talita per 2-0 (21-18, 21-12). Le speranze verdeoro restano ora affidate alla coppia maschile Alison-Schmidt, in finale contro l'Italia, oltre alle squadre di calcio maschile e alle due della pallavolo.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa