WHATSAPP: 349 88 18 870

RIO DE JANEIRO

Rio, zar Zaytsev, 'se vinciamo smetto'

Il ct Blengini: "Bravi a gestire tensione del primo set"

Rio, zar Zaytsev, 'se vinciamo smetto'

RIO DE JANEIRO, 18 AGO - "Se vinciamo l'oro, smetto": sorride e ha voglia di scherzare Ivan Zaytsev dopo la vittoria per 3-0 con l'Iran che ha permesso all'Italia di conquistare l'accesso alla semifinale olimpica contro gli Usa. "Ci siamo tolti questo peso dal groppone: giocando da favoriti, nel primo set la fatica e i fantasmi erano tutti nella testa. Poi ci siamo sbloccati e ora vedo i ragazzi carichi per affrontare gli Stati Uniti". Soddisfatto a fine gara il commissario tecnico Gianlorenzo Blengini: "Nel primo set, nonostante la tensione e il nervosismo, siamo stati bravi a mantenere la tranquillità e a gestire i momenti difficili. Questa vittoria è meritatissima. Gli Usa? Sono una squadra dalle grandissima qualità, ma noi - ha concluso - vogliamo andare avanti".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa