WHATSAPP: 349 88 18 870

RIO DE JANEIRO

Rio: Lochte cambia versione

'Nessuna pistola a testa', mistero su disavventura nuotatori Usa

Rio: Lochte cambia versione

RIO DE JANEIRO, 18 AGO - Rapinati sì, ma a una stazione di benzina, senza imboscate: si tinge sempre più di giallo la vicenda di Ryan Lochte e gli altri tre nuotatori Usa. Lochte ha infatti cambiato la sua versione, parlando alla Nbc: nel nuovo racconto la rapina sarebbe stata a una stazione di benzina, con il taxi che non voleva ripartire e due rapinatori spuntati dal buio. Soprattutto, sparisce la pistola puntata alla testa. "Non è esattamente quel che è successo": ha detto Lochte. La pistola sarebbe stata puntata, ma a distanza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa