WHATSAPP: 349 88 18 870

RIO DE JANEIRO

Lochte: capo polizia, si scusino con Rio

'Nessuna rapina, più che a noi servono scuse ai carioca'

Lochte: capo polizia, si scusino con Rio

RIO DE JANEIRO, 18 AGO - Uno o più dei quattro nuotatori americani ha commesso un atto di vandalismo nel distributore di benzina di Rio de Janeiro, ma non c'è stata nessuna rapina, come indicato invece in un primo tempo da Ryan Lochte. Lo ha detto il capo della polizia civile di Rio, Fernando Veloso, secondo cui i quattro hanno risarcito il responsabile del distributore con una banconota da 20 dollari e una da 100 reais. "Piu' che con la polizia, si dovrebbero scusare con gli abitanti di Rio". Veloso ha aggiunto che i quattro nuotatori non hanno voluto aspettare l'arrivo della polizia e che hanno lasciato il distributore dopo aver pagato il risarcimento. Tra gli atti di vandalismo, il capo della polizia ha citato la distruzione di uno specchio all'interno del bagno.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa