WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Milan: Montella, a Napoli sfida delicata

Il tecnico, non ripetere i cali di tensione dello scorso anno

Milan: Montella, a Napoli sfida delicata

ROMA, 26 AGO - È solo la seconda giornata di campionato, ma la trasferta contro il Napoli è "importantissima e delicatissima per le ambizioni e la dimensione" del Milan: ne è sicuro l'allenatore rossonero Vincenzo Montella, che domani al San Paolo baderà "più alla prestazione che al risultato per valutare a che punto siamo", chiedendo alla propria squadra "coraggio, personalità, sicurezza e il temperamento necessario". "Il Napoli può competere per lo scudetto, ha perso Higuain ma si è rinforzato negli altri reparti. Porta avanti un'idea di calcio da anni e sotto questo punto di vista è più avanti", nota Montella, che non fa proclami dopo il successo sul Torino: "Non mi piace nascondermi, sono schietto anche con i ragazzi. Il Milan l'anno scorso dopo grandissime prestazioni ha avuto forti cali di tensione. Abbiamo ricevuto anche troppi complimenti, dobbiamo ancora fare molto". Il tecnico, infine, si dice "molto contento del fatto che il Milan abbia ritenuto Romagnoli insostituibile", rifiutando l'offerta del Chelsea.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa