WHATSAPP: 349 88 18 870

BARI

Indagini lite tifoso e familiari Maniero

Si valuta possibile Daspo per padre e fratello giocatore

Indagini lite tifoso e familiari Maniero

BARI, 28 AGO - La Digos della questura di Bari e il commissariato di Polizia di Carrassi stanno raccogliendo testimonianze sul violento litigio avvenuto ieri in tribuna ovest, nel secondo tempo di Bari-Cittadella: con i pugliesi sotto di due gol, si sono accesi gli animi sugli spalti, il tifoso Silvio Sisto ha criticato la prestazione di Riccardo Maniero, e da lì si è accesa una discussione poi degenerata con il fratello e il padre del giocatore che sono venuti alle mani con il contestatore. La madre di Maniero, intervenuta per placare gli animi, è caduta ed è rimasta lievemente ferita, mentre il padre di Sisto ha registrato una forte tachicardia (entrambi sono stati refertati presso strutture sanitarie). Gli investigatori, dopo aver visionato le immagini registrate dal circuito interno delle telecamere di sicurezza dello stadio, e incrociando le ricostruzioni discordanti dei testimoni, valuteranno tutti i comportamenti delle persone coinvolte al fine di configurare un eventuale reato a carico dei protagonisti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa